Caricamento...

Newsletter in ambito diritto del lavoro e dei trasporti

Verbali ai sensi art.142 CdS – autovelox

Newsletter 9/2022 La Città metropolitana di Milano (ma non solo) ha notificato numerosi verbali ai sensi dell’art. 142 CdS, con particolare riguardo ad alcune tratte stradali, per la violazione dei limiti di velocità accertata mediante autovelox. Molte imprese di autotrasporto hanno impugnato i numerosi verbali elevati nei loro confronti, avanti il Giudice di Pace [...]

Nuove assunzioni e nuovi obblighi per i datori di lavoro

Newsletter 8/2022 Il recentissimo recepimento della Direttiva (UE) 1152 del 2019, in materia di condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili inserisce nuovi obblighi informativi in capo al datore di lavoro al momento della stipula di un contratto di lavoro: dalle condizioni di lavoro alla durata del periodo di prova fino alla prevedibilità minima della prestazione [...]

2022-09-12T10:06:33+00:00Categorie: Lavoro, Newsletter|

Il sentiero dei bancali, dalla rottura agli IoT

Newsletter 6/2022 Un recente intervento normativo (inserito nella legge n. 77/2022 (di conversione del Decreto legge n. 22 del 21.3.2022) definisce i “pallets standardizzati ed interscambiabili” (art. 17-bis) e disciplina inderogabilmente (“nullo ogni patto contrario”) la regolamentazione della loro gestione (art. 17-ter). Ci si sta chiedendo (solo ora, che la norma è stata approvata?!) [...]

2022-06-21T10:17:10+00:00Categorie: Newsletter, Trasporti|

Autotrasporto, reato di omicidio colposo

Newsletter 5/2022 Il Tribunale di Velletri aveva condannato a 4 anni di reclusione un conducente di autocarro nonché socio amministratore di fatto e collaboratore di un’impresa di autotrasporto merci per conto terzi per il reato di omicidio colposo di cui all’art 589 cp commi 1 e 2 e art. 61 commi 1 e 3. [...]

Adeguamento del corrispettivo al costo del carburante

Newsletter 4/2022 E' entrato in vigore dallo scorso 22.3.22 il DECRETO-LEGGE 21 marzo 2022, n. 21 “Misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina”. Infatti detto Decreto all’articolo 14 prevede - ad integrazione dell’articolo 6 del d.lgs 286/2005 - come elemento essenziale del contratto di trasporto in forma scritta, in aggiunta [...]

La clausola GASOLIO

Non solo in tempi di crisi, insorgono discussioni su chi debba sostenere o meno gli oneri imprevisti dei trasporti che, al pari e ancor più di altre attività “energivore”, sostengono costi sempre crescenti per l’uso che fanno dei derivati dal petrolio. Il tema della fuel surcharge, oggetto di analisi e discussioni a livello mondiale, [...]

2022-03-10T17:37:31+00:00Categorie: Newsletter, Sentenze|

Diritto di critica del lavoratore

6.10.2021 Da molti anni si discute dello spinoso tema relativo al cd. “diritto di critica” del lavoratore, ai limiti contenutistici imposti dal cd. “dovere di fedeltà” cui il dipendente soggiace, nonché alle sue modalità di divulgazione. La giurisprudenza è sempre più spesso tornata in argomento posto che l’avvento dell’uso sempre più indispensabile e massivo di internet e [...]

2021-10-06T20:08:34+00:00Categorie: Lavoro, Newsletter, Sentenze lavoro|

Green pass

15.09.2021 Draghi: «Le cose vanno fatte perché si deve, anche quando sono impopolari» Con questa frase Mario Draghi ha ricordato pochi giorni fa, Beniamino Andreatta, economista, politico e accademico italiano, a Bologna. Il ricordo che ne ha il presidente del Consiglio, è ancora valido se trasportato ai giorni nostri. Occorre, come diceva Andreatta, «prendere [...]

Modello 231

30.08.2021 E’ nota a tutti l’espressione “Chi è causa del suo mal pianga se stesso” ma, dato che i fatti, soprattutto quando si tratta di reati commessi dai propri dipendenti a vantaggio o a favore della propria azienda, sono molto più complessi, ecco quindi che in questo contesto si inserisce il Decreto legislativo numero [...]

2021-10-06T20:16:18+00:00Categorie: Newsletter|Tag: |

Termini di esercizio dell’attività dell’Amministrazione finanziaria

Newsletter 5/2020 E' stato convertito in legge il Decreto Cura Italia (n. 18/2020). All'interno del decreto citato, le disposizioni degli artt. 62 e 67  stabiliscono rispettivamente: 1) la sospensione dei termini per gli  adempimenti dei contribuenti (diversi dai versamenti) pari a circa 3  mesi, per il periodo 8 marzo-31 maggio; 2)  una previsione simmetrica, [...]

2020-05-05T13:51:42+00:00Categorie: Newsletter|