Sentenze relative ai trasporti – Tribunale, Corte di Appello, Cassazione, Corte di giustizia dell’Unione Europea

Accertamento velocità a mezzo autovelox

18.03.2021 Con la sentenza in data 18 marzo 2021, il Giudice di Pace di Milano ha annullato numerosi verbali elevati per eccesso di velocità accertato a mezzo autovelox, ai sensi dell’art. 142 del Codice della Strada. La ricorrente (una società operante nel settore dei trasporti in ambito nazionale e internazionale) insospettita dall’importante numero di [...]

L’art.83-bis commi 1,2,3,6,7,8,10,11 è LEGITTIMO

2.03.2018 Secondo la Corte Costituzionale l’art. 83 bis non si pone in contrasto con i principi costituzionali e, pertanto, non crea alcuna ingiustificata disuguaglianza né ostacola la libera iniziativa economica. Al contrario, il sistema dei costi minimi è funzionale alla tutela di primari interessi generali tra cui, in particolare, la sicurezza stradale. Conseguentemente, la [...]

Alterazione cronotachigrafo – Sentenza Cassazione

9.03.2017 L’installazione di un dispositivo atto ad alterare il cronotachigrafo sul mezzo aziendale può integrare il reato di cui all’art. 437 cod. pen., a prescindere dalle sanzioni di cui all’art. 179 del C.d.S.: la Corte di Cassazione ha annullato la sentenza del Tribunale di Asti il Giudice del Tribunale di Asti aveva dichiarato, ai [...]

Azione diretta ex articolo 7 ter Dlgs 286 2005

4.11.2016 L'azione diretta ex art 7 ter Dlgs 286/2005 può essere esercitata dal vettore verso tutti coloro che hanno commissionato il trasporto, a prescindere dalla qualificazione giuridica del contratto alla base del rapporto se contratto di trasporto oppure di spedizione. La sentenza 12138 2016 del Tribunale di Milano rifiuta l'impostazione dell'attrice, secondo cui, avendo [...]

Regolamento CE n. 561/2006 – Fermo del veicolo

19.10.2016 Una misura cautelare quale il fermo del mezzo di un'impresa di autotrasporto per una procedura che interessa l'autista e di cui l'impresa non è parte responsabile, va oltre le finalità del regolamento CE 561/2006 sul miglioramento delle condizioni sociali dei lavoratori e di sicurezza stradale ed è quindi contraria. La Corte Europea si [...]

Revoca delle detrazioni fiscali

10.04.2016 La sentenza del Tribunale di Messina riguarda il recupero dei bonus fiscali 1992-1994 (D.L. 20.3.2002). La società xx si opponeva al decreto ingiuntivo in cui le veniva intimato il pagamento di oltre 100.000 euro in favore del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, quale importo dovuto in seguito alla revoca di un credito [...]

Handler trasporto aereo

19.02.2016 Pubblichiamo l'ordinanza di rimessione emessa dalla Corte di Cassazione in tema di trasporto aereo, responsabilità dell'handler . L'handler (soggetto incaricato dal vettore di consegnare la merce al mittente od al destinatario) non dovrebbe più essere considerato come soggetto depositario autonomo, bensì come mero ausiliario del vettore, con tutte le limitazioni di responsabilità previste [...]

Obblighi contrattuali assunti con mail, sentenza del Tribunale di Novara

23.10.2015 Il Tribunale di Novara, con sentenza n.907 2015, nel confermare la forma libera del contratto di autotrasporto, ha ravvisato nel testo di una semplice mail scambiata tra le parti, la comune intenzione dei contraenti circa la sussistenza di un accordo vincolante. La mail infatti conteneva gli elementi essenziali del contratto ovvero la natura [...]

Importo dei costi minimi d’esercizio

4.09.2014 Pubblichiamo la sentenza della Corte Europea relativa alle controversie in merito a provvedimenti che fissano i costi minimi d’esercizio nel settore del trasporto merci su strada per conto di terzi. Le domande di pronuncia pregiudiziale vertono sull’interpretazione degli articoli 49 TFUE, 56 TFUE, 96 TFUE e 101 TFUE nonché dell’articolo 4, paragrafo 3, [...]